Il mio blog
ECO-INTERVENTISTICA FIRENZE - Terapia Eco-Guidata  di Patologie Muscolo-Scheletriche
RSS Diventa fan

Articoli recenti

Sull'importanza di fare diagnosi
la storia della (mia) FASCITE PLANTARE... che non c'è più
FASCITE PLANTARE: uscirne si può!
Perchè ' l' ECOGRAFIA nell'interventistica muscolo-scheletrica
Ringraziamento di Alessandra

Categorie

ATLETICA LEGGERA
ecointerventistica
fisiatria
FITNESS
GERIATRIA
MEDICINA
MEDICINA DEL LAVORO
MEDICINA DELLO SPORT
Medicina Generale
ORTOPEDIA
podismo
RIABILITAZIONE
salute
SPORT
TENNIS
powered by

Il mio blog

GERIATRIA

Sull'importanza di fare diagnosi

VEDIAMOCICHIARO!

Le patologie muscolo-scheletriche, articolari, tendinee, ligamentose,  costituiscono una frequente causa di contatto medico, sia in ambito di medicina generale che specialistico.

Non è raro che, dopo una prima valutazione clinica venga formulata l'ipotesi diagnostica e si proceda direttamente alla terapia:

  • terapie farmacologiche  sistemiche  o transdermiche (FANS, paracetamolo, CCS)
  • infiltrazioni alla "cieca"
  • fisioterapia
  • terapie fisiche (la tanto "nominata" tecar, laser-terapia, US, onde d'urto, ionoforesi).

FASCITE PLANTARE: uscirne si può!

ECO-INTERVENTISTICA MUSCOLO-SCHELETRICAEfficace,SicuraeRapidastrategia terapeutica  per molteplici patologie Muscolo-Scheletriche                                                                                                                

Perchè ' l' ECOGRAFIA nell'interventistica muscolo-scheletrica

PERCHE' E' IMPORTANTE LA GUIDA ECOGRAFICA? 

SIAMO SICURI CHE VEDERE LE STRUTTURE ANATOMICHE, LE ALTERAZIONI PATOLOGICHE SIA UTILE DURANTE LA TERAPIA?

E' UN EFFICACE VANTAGGIO GUIDARE L'AGO VEDENDOLO ALL'ECOGRAFIA?
 
E' evidente che si tratta di DOMANDE RETORICHE e che le risposte sono intuitive ... ma talvolta è meglio scendere nei dettagli e approfondire i PERCHE'.

Quindi PERCHE' la guida ecografica? 
 
  1. PERCHE' consente di visualizzare con precisione le strutture anatomiche (i tendini, le borse, le articolazioni, i legamenti) 

ECOINTERVENTISTICA FIRENZE AL CONGRESSO ASIAM

VENERDI' 2 DICEMBRE 2016 alle 15.00,  nel corso del convegno ASIAM presso la sala Congressi dell'Ospedale degli Innocenti,  Ecointerventistica Firenze  terrà una relazione sul tema "La Spalla Dolorosa, se la vedi ... la curi".
Nell'occasione condivideremo con i Colleghi la nostra esperienza sulla terapia delle varie patologie non chirurgiche della spalla.

In particolare tratteremo della  importanza della ecografia, sia per la diagnosi che per la guida alla terapia infiltrativa di II livello.

la fascite plantare: importanza dell'approccio multidisciplinare

Oggi abbiamo avuto l'ulteriore conferma (come se ce ne fosse ancora bisogno) dell'importanza di lavorare con approccio multidisciplinare nella cura di patologie altrimenti difficili da risolvere in tempi rapidi.

Un nostro Paziente,  da noi già trattato per fascite plantare 4 mesi fa, è stato bene fino circa due settimane fa.

Per problematiche varie, dopo il trattamento,  NON ha eseguito né la valutazione per il confezionamento di un adeguato plantare né gli esercizi di stretching e di fisioterapia,  contrariamente a quanto da noi consigliato.

INIZIA OGGI: REPORT DI ECO-INTERVENTISTICA FIRENZE

Da oggi pubblichiamo i report delle  "situazioni" più interessanti, gli spunti e le riflessioni sui casi clinici della giornata di trattamenti condotti in precisione e sicurezza, sotto guida ecografica, delle patologie muscolo-scheletriche.

Auguri a tutte le donne del pianeta

Un Augurio all'altra metà del cielo dallo staff di eco-interventistica Firenze.

Intervista su Ecointerventistica su RTV38

Martedì alle 22.30 su RTV38 intervista nel corso della trasmissione PRONTO DOTTORE sulla metodica di ECONTERVENTISTICA MUSCOLO-SCHELETRICA.
In replica MERCOLEDI' 10/2 alle 11.40 e GIOVEDI' 11/2 alle 18.15.
 
Buona Visione

INTERVISTA SU RTV38: ECOINTERVENTISTICA MUSCOLOSCHELETRICA, QUESTA SCONOSCIUTA

Oggi pomeriggio, alle 18,15 su RTV38, nel corso della trasmissione "Pronto Dottore" andrà in onda una intervista che riguarderà il tema della metodica di cura infiltrativa, condotta in precisione e sicurezza, sotto guida ecografica, di molteplici patologie muscolo-scheletriche, articolari e tendinee.
 
Buona visione

Nuove possibilità di cura per Pazienti "difficili"

Da alcuni mesi abbiamo iniziato a trattare
con nuovi prodotti mediante tecnica infiltrativa di II livello, ecoguidata, Pazienti complessi, marcatamente sintomatici, chirurgici ma inoperabili per le comorbilità e/o la fragilità del Paziente stesso.
 
In particolare abbiamo infiltrato spalla, anca  e ginocchio (spalla dolorosa da rottura della cuffia dei rotatori. Artrosi di ginocchio inoperabile. Artrosi dell'anca inoperabile) con acido ialuronico ad alta viscosità e persistenza, tali da meritare la denominazione di  "VISCOPROTESI".